RICHIEDI INFORMAZIONI
Celle di attrizione

MACCHINA PER INDUSTRIA ESTRATTIVA

Celle di attrizione

Le celle di attrizione di B.S.I. Impianti sono ingegnerizzate seguendo la decennale esperienza dell’azienda, e in funzione delle informazioni provenienti dal campo; in questo modo i nostri clienti hanno potuto apprezzare l’elevata robustezza costruttiva, pensata per una durata senza compromessi, e l’efficienza dei profili di attrizione delle giranti, appositamente modellati per la massima attrizione delle sabbie.

Unendo il tutto con componentistica totalmente rivestita di poliuretano in fusione (una caratteristica peculiare del nostro design, che prolunga la longevità della macchina), e rivestimenti removibili corazzati, si ottengono delle celle di attrizione che sono la sintesi della robustezza e della performance.

Gallery macchina

Principali caratteristiche costruttive

- Corpo
In lamiera d’acciaio elettrosaldata, è suddiviso in più celle, comunicanti e posizionate in serie tra loro. Ogni cella è dotata, sul fondo, di valvola d’intercettazione a comando manuale (pneumatico, optional), con manicotto in gomma antiabrasiva, per svuotamento rapido. Superiormente, le celle sono dotate, ciascuna, di coperchio bullonato al corpo macchina, sul quale è fissato il relativo gruppo di motorizzazione. Il corpo è dotato di bocche di carico e scarico, con flange, e di quattro attacchi di sollevamento, opportunamente dislocati, per consentire un agevole posizionamento della macchina in fase di sollevamento, trasporto e montaggio.

- Gruppo motorizzazione
Le celle costituenti il corpo macchina, all’interno del quale scorre il materiale da trattare, sono dotate ciascuna di un proprio gruppo di motorizzazione costituito da motore, pulegge, cinghie di trasmissione, carter di protezione, gruppo riduttore ( previsto per le macchine serie ASC1----) albero rotante completo di tre turbine dislocate a distanza opportuna fra loro e supporti del tipo a due metà, completi di cuscinetti, lubrificati a grasso, ampiamente dimensionati ( previsti per le macchine serie ASC05---). I motori sono inoltre dotati di supporto motore autotensionante che garantisce nel tempo, la corretta tensione delle cinghie in ogni condizione di lavoro.

- Girante
All’interno di ciascuna cella, ruota una girante, fissata solidamente all’albero rotante, costituita da tre turbine, posizionate ad altezze differenziate fra loro, caratterizzate da pale, intercambiabili, opportunamente sagomate, che, ruotando, sottopongono le particelle della sabbia da trattare, ad un’energica azione di sfregamento fra loro, idoneo a garantire l’allontanamento dai granuli stessi delle parti organiche presenti sulla loro superficie.

- Rivestimenti antiusura
a) le celle di attrizione sono dotate, su ogni lato interno, posto direttamente a contatto con la sabbia da trattare, di fodere in lamiera antiusura intercambiabili.

b) le pareti della zona di carico e di scarico, bullonate al corpo macchina, sono rivestite con gomma antiusura di marca primaria.

c) le bocche di carico e scarico con le relative flange, sono rivestite con gomma antiusura di marca primaria

d) le pale delle turbine sono rivestite con poliuretano antiusura, vulcanizzato a caldo

e) l’albero rotante della girante, è dotato di canotto di protezione in acciaio rivestito con poliuretano antiusura, vulcanizzato a caldo


- lubrificazione
a grasso

- telaio di base
per sostegno gruppo, di notevole robustezza e rigidità

SCHEDA TECNICA RICHIEDI INFORMAZIONI

Caratteristiche tecniche

Volume cella [ m3 ] 0.5 – 2.0
Numero celle 2 - 6
Potenza totale [ kW ] 37.0 – 120.0
Peso indicativo
a vuoto
[ kg ] 3800 - 11000

Le caratteristiche riportate non sono impegnative e la B.S.I. si riserva di modificarle per ragioni commerciali o tecniche senza preavviso.

Optional

- Sensori di controllo di rotazione per ciascuna motorizzazione


- Joint box con impianto bordo macchina per collegamento strumentazione di controllo


- Quadro elettrico di controllo e comando motori


- Valvole di intercettazione con manicotto in gomma antiabrasiva ad azionamento pneumatico posizionate sul fondo per lo scarico di ciascuna cella

Macchinari Correlati

Scolatrici primarie per draghe aspiranti

Scolatrici primarie per draghe aspiranti CONTINUA

Scolatrici secondarie per draghe aspiranti

Scolatrici secondarie per draghe aspiranti CONTINUA

Scolatrici
recuperatrici

Scolatrici recuperatrici CONTINUA

Scolatrici
lava sabbia

Scolatrici lava sabbia CONTINUA

Gruppi
ciclonatura

Gruppi ciclonatura CONTINUA

Richiesta Informazioni

SELEZIONA INTERESSE IMPIANTO SELEZIONA INTERESSE IMPIANTO SELEZIONA INTERESSE MACCHINE SELEZIONA INTERESSE MACCHINE
(dimostra che non sei un robot) 3 + 4 =