RICHIEDI INFORMAZIONI
Lavatrici Sfangatrici a pale Serie LSP

MACCHINA PER INDUSTRIA ESTRATTIVA

Lavatrici Sfangatrici a pale Serie LSP

Lavatrici Sfangatrici a pale Serie LSP impiegate per il trattamento di materiali alluvionali molto sporchi, con presenza di forti incrostazioni che necessitano di un’energica azione meccanica di disgregazione, impossibili da ottenere con la tradizionale sfangatrice a botte.

Variando la velocità di rotazione degli alberi porta pale ed, eventualmente, l’inclinazione di lavoro della macchina, è possibile variare la velocità di avanzamento del materiale e, quindi, l’efficacia dell’azione di lavaggio della macchina.

Il materiale, all’uscita della macchina, deve essere convogliato su di un vaglio per subire un’azione di rilavaggio con la quale si eliminano i residui di inquinanti presenti al suo interno o sulla superficie dei sassi.

Gallery macchina

Principali caratteristiche costruttive

- Alberi paralleli e contro rotanti
provvisti di pale di rivoltamento disposte a spirale, che si intersecano al centro per massimizzare l’effetto di attrizione del materiale su se stesso.

- Pale di rivoltamento
del materiale provviste di corpi in acciaio antiusura, intercambiabili, bullonati agli alberi di rotazione.

- Corpo vasca
realizzato in lamiera di grosso spessore opportunamente rinforzato

- Motorizzazione
realizzata tramite due gruppi costituiti ognuno da motore elettrico, completo di giunto idrodinamico, pulegge, riduttore epicicloidale calettato direttamente sul gruppo di sincronizzazione ad ingranaggi. A quest’ultimo, sono collegati i due alberi contro rotanti provvisti di pale di rivoltamento. Un sistema di controllo del sincronismo di rotazione dei due alberi, garantisce la protezione degli organi meccanici in caso di anomalie di funzionamento.

- Tubazione di lavaggio
completa di serie di spruzzi e di saracinesca di intercettazione..

- Supporti di sostegno
degli alberi contro rotanti, montati esternamente alla vasca di contenimento della torbida in modo da non venire in contatto con quest’ultima.

- Tubrificazione
a grasso dei cuscinetti tramite ingrassatori automatici a cartuccia.

- Tenute
di contenimento tra vasca ed alberi realizzate con sistema Caterpillar.

SCHEDA TECNICA RICHIEDI INFORMAZIONI

Caratteristiche tecniche

Portata max. alimentazione [ t/h ] 120 - 240
Pezzatura max. alimentazione [ mm ] 80 - 90
Diametro girante [ mm ] 1150 - 1400
Lunghezza girante [ mm ] 5000 - 8000
Potenza installata [ kW ] 2 x 22 – 2 x 75
Peso indicativo [ kg ] 14500 – 24500

Optional

- struttura portante di servizio completa di passerelle e scale di servizio, realizzata su specifiche del cliente.


- vasche e canali di convogliamento realizzati su specifiche del cliente.

Macchinari Correlati

Sfangatrici
a tamburo STC

Sfangatrici a tamburo STC CONTINUA

Separatori corpi leggeri VRS

Separatori corpi leggeri VRS CONTINUA

Richiesta Informazioni

SELEZIONA INTERESSE IMPIANTO SELEZIONA INTERESSE IMPIANTO SELEZIONA INTERESSE MACCHINE SELEZIONA INTERESSE MACCHINE
(dimostra che non sei un robot) 3 + 4 =